Articolo »

A Lignana

Tentato omicidio in risaia

Una lite tra due mondini e un arresto per tentato omicidio. È quanto accaduto mercoledì, nelle risaie della Bassa vercellese, a Lignana

Una lite tra due mondini e un arresto per tentato omicidio. È quanto accaduto mercoledì, nelle risaie della Bassa vercellese, a Lignana, tra due uomini di nazionalità cinese tra i 30 e i 40 anni.
Secondo una prima ricostruzione (le indagini dei Carabinieri sono in corso), a seguito di una lite, uno dei due avrebbe impugnato una roncola e colpito violentemente il connazionale.
La vittima è stata ricoverata all’ospedale Sant'Andrea di Vercelli con una prognosi di 40 giorni, l'aggressore, invece, fuggito completamente macchiato di sangue, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Desana dopo aver tentato di colpire i militari e tradotto nel carcere di Billiemme. Per lui l'accusa è di tentato omicidio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.