Articolo »

  • 17 maggio 2021
  • Casale Monferrato

Basket Serie A2

La Novipiù JB Monferrato è salva senza avere giocato le ultime gare

Il giudice sportivo ha omologato con il risultato di 0-20 per i rossoblù la partita di Rieti non disputata

Stagione tribolata. La Novipiù ha centrato l’obiettivo della salvezza al termine di un campionato difficile (foto JBM)

La Novipiù JB Monferrato ha concluso la stagione ottenendo la permanenza in Serie A2 pur non avendo giocato le ultime due partite della fase a orologio del Girone Blu. Dopo il rinvio dell’incontro casalingo di mercoledì scorso contro l’Allianz San Severo per la quarantena imposta al gruppo-squadra pugliese dall’ASL di competenza per alcuni casi di positività al Covid, la JBM non ha neppure affrontato la trasferta di domenica a Rieti per la rinuncia a scendere in campo da parte della società laziale, alle prese con un organico falcidiato da Covid e infortuni vari. La Kienergia di coach Alessandro Rossi, già in emergenza nella partita d’andata a Casale vinta in rimonta da Martinoni e compagni, aveva affrontato le ultime due partite con soli sei giocatori, non terminando il confronto di Orzinuovi in quanto rimasta con il solo Pepper sul parquet dopo l’uscita per falli di tutti gli altri elementi del quintetto. In questa situazione - e in previsione degli imminenti play-out per la salvezza - Rieti nella giornata di venerdì ha comunicato alla Federazione e alla JBM l’intenzione di rinunciare a disputare l’ultima gara di domenica contro i monferrini. Come prevede il regolamento, il giudice sportivo ha pertanto omologato tale partita con il punteggio di 0-20 a favore della Novipiù, che conclude così la fase a orologio a 12 punti a pari merito con Orlandina e Orzinuovi. Seguono poi Latina a 8 punti, San Severo 6 e Rieti 4.
Le tre rimanenti partite della seconda fase del Girone Blu (Novipiù JB Monferrato-San Severo della 5ª giornata; San Severo-Orzinuovi e Latina-Orlandina della 6ª giornata), che erano state rinviate, non saranno invece disputate in applicazione della delibera 290/2021 della FIP, per l’impossibilità di recuperarle entro mercoledì 19 maggio, termine ultimo previsto per i recuperi. Di conseguenza la classifica finale del Girone Blu è stata stilata in base al quoziente vittorie sul numero di gare disputate (che tiene conto anche degli scontri diretti della prima fase).

San Severo e Rieti affronteranno dunque i play-out per evitare la retrocessione nei quali saranno opposte rispettivamente a Stella Azzurra Roma e a Biella provienienti dal Girone Nero che si è concluso con la retrocessione diretta in Serie B di Bergamo. I play-out, al via il 23 maggio, si disputeranno in turno unico con serie al meglio delle 5 gare. Le due squadre vincenti manterranno il diritto di permanenza in A2, le sconfitte retrocederanno invece in Serie B. Fattore campo a favore delle formazioni provienenti dal Girone Blu.

Le piemontesi Reale Mutua Torino e Bertram Tortona, seconda e terza classificata del Girone Bianco della fase a orologio, sono inserite nel Tabellone Argento dei play-off e nella serie dei quarti di finale affronteranno rispettivamente Staff Mantova e OraSì Ravenna (nelle cui file gioca l’ex juniorino Davide Denegri).


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Paolo Testa

Paolo Testa
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!