Articolo »

Ospedale Santo Spirito

Pronto Soccorso: il primario rinuncia. È il secondo di fila...

«Situazione grave e preoccupante anche per la cronica carenza di personale medico»

Ancora una rinuncia al Pronto Soccorso del Santo Spirito di Casale. Dopo Arianna Maffiotti lascia anche Roberto Recupero. È la seconda defezione dell'incarico nel giro di un anno. Il comitato per la difesa della salute attacca: «Situazione grave e preoccupante anche per la cronica carenza di personale medico sottoposto a turni massacranti».

Il servizio su Il Monferrato di martedì 13 febbraio 2018