Articolo »

Cerimonia in Municipio

Le opere del pittore Celoria donate al Comune di Ottiglio

Tele, disegni e stampe del noto artista

La cerimonia che si è svolta in Municipio a Ottiglio

Nel palazzo comunale di Ottiglio, si è svolta una piccola cerimonia dall’importante significato per il paese. Sono state infatti donate all’incirca una trentina tra tele, disegni e stampe del pittore ottigliese Severino Celoria. “La donazione è stata possibile grazie alla generosità di Mara, Guido e Massimo Manescotto e all’interessamento del nostro Vigile Alessandro Celoria”, commenta il primo cittadino Massimo Pasciuta.

Severino Celoria nacque nel celebre borgo di Moleto di Ottiglio da una operosa famiglia contadina. Dopo gli studi universitari si arruola come ufficiale nel battaglione di artiglieria da montagna “Aosta” e si trasferisce a Savigliano, provincia di Cuneo. Si sposa con Maria Manescotto nel 1959 e svolge attività di agente assicurativo.

Si fa conoscere e apprezzare come pittore e poeta entrando a far parte dell' Associazione Culturale Cenacolo "Clemente Rebora". Conosciuto e apprezzato pittore e poeta dipinge molte opere, nel 1988 fonda la corale alpina “Rino Celoria”. Scompare prematuramente nel 1990. Celoria, con la sua opera dimostra di essere un attento paesaggista.

La natura è il suo tema, la campagna, il verde dei prati e le case antiche sono componenti essenziali della sua pittura. “Ringraziamo i donatori a nome di tutta la comunità ottigliese. Appena sarà possibile organizzeremo una mostra per esporre le opere in pubblico”, conclude Pasciuta.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Giovanni Spinoglio

Giovanni Spinoglio
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!