Articolo »

Anniversario

Una bella festa al Municipale di Casale per i 100 anni di Stat

Sabato scorso tanti ospiti e teatro gremito

È stato più di un compleanno: è stato un vero spettacolo in tutti i sensi e per tutti i sensi. Sabato 26 gennaio il teatro Municipale di Casale Monferrato era pieno in ogni ordine di posti (quasi 500) con ospiti prestigiosi, autorità e soprattutto una grande famiglia riunita.

L’occasione del resto era di quelle importanti: 100 anni del Gruppo Stat, denominazione che per Casale Monferrato e il suo territorio significa ben più di un’azienda di trasporti. Lo spettacolo scritto da Gabriele Stillitano e Maurizio Carandini è cominciato “invitando” sul palco i protagonisti della storia Stat a cominciare dai suoi fondatori. Ricordati da immagini d’epoca e da un toccante testo hanno dato il loro saluto i fratelli Pia, Silvio Pia, figlio di Evasio Carlo Rombelli figura che unisce le due famiglie oggi alla guida del gruppo, ma anche Giorgio Vignolo collaboratore storico dell’azienda scomparso nel 2010.

Dopo la storia eccoci alla narrazione di quello che Stat fa tutti i giorni: la scena si apre su un’autofficina dove due addetti alle pulizie (Lo stesso Stillitano e Andre De Onesti) stanno facendo il loro lavoro, ma intanto sognano i viaggi del voluminoso catalogo Stat di cui i passeggeri hanno lasciato ricordi tra un sedile e l’altro. E così appena si evoca la Spagna ecco entrare in scena una ballerina di flamenco, Roma viene evocata da “Non fa la stupida stasera”, Londra ovviamente dalle canzoni dei Beatles e sulla loro musica la Beggar’s Farm Band capitanata da Franco Taulino riesce a coinvolgere tutto il pubblico. E a proposito di coinvolgimenti: si segnala la partecipazione canora dell’ex prefetto Francesco Paolo Cataldo, impegnato in Sapore di Mare (allo spettacolo dei 90 anni suonò la batteria). Quando però si arriva a ricordare le tante gite a Napoli ecco entrare in scena il primo superospite: Tulio de Piscopo. lui di anni di carriera ne ha cinquanta ma è sempre strepitoso, canta e regala assoli di batteria a ripetizione.

Arriva così il momento più celebrativo della festa, che ha per Madrina d’eccezione la conduttrice Benedetta Parodi. Si premiano i dipendenti da più tempo in azienda (elenco nella sezione news del nostro sito): 20 - 30 anni di servizio fino ai 48 anni in Stat di Renzo Aguiari un premio speciale va anche a Giulio Mascarino detto scintilla inossidabile capo officina Stat.