Articolo »

ASL AL: il direttore generale Brambilla lascia e torna in Emilia

Abbandona l'incarico dopo appena un anno

Dopo un anno alla guida dell’ASL, il direttore generale Antonio Brambilla torna in Emilia Romagna a dirigere l’AUSL di Modena. La designazione di Brambilla, nato a Cologno Monzese, è laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Ematologia Generale.è stata ufficializzata ieri dalla Giunta regionale emiliana. Per lui si tratta di un ritorno in Emilia dove, a partire dal 2015, aveva ricoperto il ruolo di responsabile del Servizio di Assistenza territoriale e altre importanti incarichi. Sempre in Regione, dal 2008 al 2015, era stato dirigente del Servizio Assistenza distrettuale, Medicina generale, Pianificazione e Sviluppo dei servizi sanitari.
 
Precedentemente, all’AUSL di Piacenza, aveva diretto l’Unità operativa complessa Governo clinico del Territorio e il Dipartimento delle Cure. La notizia ha destare clamore: adesso, in attesa della nuova nomina, la direzione generale dell’ASL di Alessandria resterà vacante. Con ogni probabilità il nuovo direttore si insedierà nella sede di via Venezia dopo la parentesi elettorale. Per il momento a ricoprire il ruolo, è la casalese Paola Costanzo, attuale direttore sanitario.