Articolo »

In Municipio

La Costituzione Italiana ai neomaggiorenni

La cerimonia a Vignale

Sono sei i neomaggiorenni vignalesi che hanno ricevuto, in occasione di una ristretta cerimonia tenutasi nell'Aula Consiliare, la Costituzione della Repubblica Italiana dal sindaco Tina Corona: si tratta di Cecilia Accornero, Lisa Barberis, Sara Llami, Vittoria Maria Rizzetto, Ernesto Michele Ruschena e Dennis Emanuele Russo.

Un evento, a detta del primo cittadino, che sancisce l'ingresso ufficiale nell'età adulta, nell'età della consapevolezza di possedere diritti e doveri e di partecipare attivamente alla vita sociale della propria comunità. La Costituzione Italiana rappresenterà sempre, nel suo complesso, il documento su cui si fonda la nostra Repubblica Democratica - ha sottolineato il sindaco Corona - Dobbiamo essere riconoscenti alle donne e agli uomini che hanno combattuto e sofferto per consegnarci la libertà, la democrazia e questo lungo periodo di pace. Donando una copia della Costituzione a coloro che entrano nell'età adulta e incoraggiandoli a leggerla significa convincere quest'ultimi che solo nell'Italia democratica potranno realizzare tutti i loro sogni di cittadino.


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Pier Alberto Miglietta

Pier Alberto Miglietta
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!