Articolo »

Intervento dei Carabinieri

Cerca di strangolare la moglie: arrestato un cinquantenne di Lignana

Un altro episodio di violenza contro le donne dopo quello di Simona Rocca

Purtroppo un nuovo episodio di violenza contro le donne nel Vercellese, dopo quello di Simona Rocca. A Lignana, paese della Bassa, poco distante dal capoluogo, un uomo di 50 anni, ha cercato di strangolare la moglie. Dalle prime indiscrezioni non era la prima volta che l’uomo era violento nei confronti della donna.

Il fatto è successo nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 7 marzo, proprio alla vigilia della festa della donna. L’uomo ha picchiato la moglie e poi ha cercato di strangolarla. Per fortuna è intervenuto il figlio che ha protetto la madre.

Entrambi sono riusciti a scappare in auto. Il marito non si è dato pace: li ha seguiti ma per fortuna nello stesso momento in cui li ha raggiunti sono intervenuti i Carabinieri che, avvertiti prima dal figlio, hanno bloccato l’uomo e arrestato.