Articolo »

Sarà a Rosignano la prima «Big Bench» del Monferrato

I vigneti, i boschi, i borghi e le Alpi. Sentirsi piccoli davanti a tanta bellezza. Si chiama “Rosso Grignolino” la prima «Big Bench» monferrina, opera che sarà inaugurata domenica 24 settembre. La «panchinona» (alta più di due metri e lunga tre e mezzo) si trova in un punto suggestivo di Rosignano, in cima ad una collina, nel cuore di una vigna di Grignolino dell’azienda Vicara: il posto perfetto per uno scatto da incorniciare.

L’installazione della Big Bench, però, non è solo un vezzo. Dietro al progetto della «Grande Panchina», infatti, c’è la ferma volontà di aprire e collegare il territorio. Aprirlo al mondo e collegarlo alle altre 38 Big Bench installate tra Gattinara e le Langhe.

Anima dell’iniziativa è l’associazione Madonna delle Grazie, sodalizio che si occupa del mantenimento e delle attività della chiesa Madonna delle Grazie di Rosignano.

«Questa Big Bench è importante - hanno spiegato Vilma Durando e Laura Ravizza dell’associazione Madonna delle Grazie - perché è la prima del Monferrato Casalese, la prima nella CoreZone del sito Unesco degli infernot. La “panchinona” è immersa nelle vigne di Grignolino, poggia su Pietra da Cantoni ed è vicina alla bella chiesetta settecentesca Madonna delle Grazie che, tra l’altro, ospita un bellissimo infernot a due stanze».

Il terreno sui cui è stata realizzata la Big Banch fa parte della Vicara, azienda vitivinicola che si è sviluppata attorno alla famiglia Ravizza: «La nostra storia - ha raccontato Laura Ravizza - l’abbiamo voluta celebrare con questa panchina. Una panchina che appoggia su un forte terreno, come forti sono i nostri valori; una panchina che ha il colore caratteristico del nostro vino, Rosso Grignolino su struttura color Pietra da Cantoni; una panchina grande perché ci si possa stare in tanti e si possa condividere tutti insieme, parenti e amici, la dolce vista».

«La cerimonia di inaugurazione della “panchinona” - ha spiegato il sindaco di Rosignano, Cesare Chiesa - sarà preceduta dall’intitolazione di “Largo Giuseppe Ravizza” (già sindaco di Rosignano e viticoltore monferrino) posto nelle immediate vicinanze dell’installazione e si concluderà con il concerto polifonico del “Casale Coro”».

Ideatore delle Big Bench e del suggestivo circuito delle Grandi panchine è lo statunitense Chris Bangle, famoso designer del settore automobilistico: «Speriamo di vedere costruite molte altre Grandi Panchine per farci sentire di nuovo bambini quando ci arrampichiamo su di esse e che nuovi visitatori arrivino in questa zona per godersi la vista spettacolare del paesaggio».


Profili monferrini

Questa settimana su "Il Monferrato"

Don Pier Lupano

Don Pier Lupano
Cerca nell’archivio dei profili dal 1871!