Notizia »

  • 4 giorni fa
  • Casale Monferrato
  • Paolo Zavattaro

Una strepitosa Novipiù travolge Udine nella gara-2 dei quarti: 81-61

Dopo un primo tempo equilibrato, la Junior allunga decisamente il passo nel terzo quarto (26-8 il parziale della frazione), trascinata dalle triple di Severini. Quattro rossoblù in doppia cifra. Sabato la serie si sposta a Udine: la JC ha a disposizione il primo match-ball per chiudere i conti

Una JC Novipiù stratosferica supera la G.S.A. Udine con venti punti di scarto (81-61) portandosi così in vantaggio per 2-0 nella serie dei quarti di finale dei play-off. Chiusa la prima metà del match in vantaggio per 36-32, nel terzo quarto la Junior ha allungato prepotentemente il passo  con un break di 14-3 (tre triple di un immenso Severini) portando poi a venti i punti di distacco (60-40 al 9'). La frazione si chiude sul punteggio di 62-40 con in parziale di tempo di 26-8 per i rossoblù.

Nell'ultimo quarto parte a testa bassa Udine che nei primi 4' piazza un break di 2-12. Rialza però prontamente la testa la Novipiù con due canestri di Blizzard che suona la carica ai suoi. Il finale è tutto a tinte rossoblù, con la tripla di Denegri e il canestro di Marcius che fissano il punteggio definitivo sull'81-61 per la JC che chiude con quattro giocatori in doppia cifra: Severini con 23 punti (5/7 da tre), Sanders 18, Tomassini 15 e Blizzard 11.

Sabato 19 maggio la serie si sposterà al "PalaCarnera" di Udine dove la Junior, come aveva già fatto a Jesi negli ottavi, avrà a disposizione il primo match-ball, ma i friulani sono pronti a dare battaglia.

- Nella foto (di Enzo Conti) Jamarr Sanders a canestro in gara-2 contro Udine