Notizia »

  • 1 settimana fa
  • Casale Monferrato
  • Paolo Zavattaro

Una Novipiù combattiva cede a Biella nel finale del match: 83-75

Denegri si infortuna nuovamente dopo appena tre minuti. Tra i migliori della JC Roberts e Camara

Una Novipiù combattiva gioca un positivo secondo tempo nel derby di Biella cedendo solo nelle battute conclusive alla Edilnol (83-75) nel secondo impegno di SuperCoppa LNP. Dopo un primo quarto equilibrato (20-17 alla sirena) nel quale però ha perso purtroppo dopo 3' per infortunio il rientrante Denegri, nella seconda frazione la Junior si è un po' "incartata" e Biella è scappata via fino a +11, poi il quarto si è chiuso sul punteggio di 44-35. Martinoni e compagni hanno però cambiato marcia nella terza frazione, rimontando fino a -4 e poi agganciando la Edilnol con una tripla di Battistini (54-54) poco prima della sirena e passando poi fugacemente avanti con due tiri liberi di Camara (54-56). Nell'ultimo mini-tempo le due squadre si sono alternate più volte al comando, poi la tripla di Saccaggi a 17" dalla fine ha permesso a Biella di allungare definitivamente fino all'83-75 conclusivo. Per la Junior l'americano Roberts è stato il miglior realizzatore con 21 punti; in doppia cifra anche Sims con 17 punti e un ottimo Camara, con 12 punti (6/7 ai liberi), 8 rimbalzi e 19 di valutazione. 

Nelle file della Novipiù era assente Tomasini, per una distorsione alla caviglia.